BANDERA
A Mirafiori sorgerà l’Innovation Square Center

Una ex tipografia diventerà una smart factory della plastica

Marketing - mercoledì, 28 marzo 2018

Si chiama Innovation Square Center il progetto strettamente legato all’industria della plastica presentato il 26 marzo da Sigit Group. Con un investimento intorno ai 4 milioni di euro, cui si aggiungeranno circa altri 2,5 milioni di euro per l’efficientamento energetico, prevede la riqualificazione della ex tipografia Gros a Mirafiori, Torino, secondo le logiche di Industria 4.0 e smart factory.

Si tratta di un impegno importante per la società, che porterà lavoro e sviluppo. La ex tipografia Gros, progettata negli Anni Cinquanta dall’architetto Gualtiero Casalegno, verrà trasformata in uno smart building che ospiterà 120 lavoratori, tra addetti ai servizi e tecnici specializzati, e sarà dotata di una showroom dove mettere a punto e collaudare nuove tecnologie.

Anche l’assegnazione della realizzazione dei lavori sarà improntata all’innovazione, rivolgendosi ad architetti “under 40” selezionati con un concorso supportato dall’Unione degli Industriali di Torino e da Anfia, patrocinato dal Comune di Torino e programmato dalla Fondazione per l’Architettura di Torino.

Sigit, specializzata nella produzione di componentistica per l’industria dell’auto e degli elettrodomestici, è nata a Torino nel 1966 e ha sede a Chivasso. Dal 2015 è controllata dal fondo sovrano Oman Investment Fund.


Torna alla pagina precedente