Nuova fornitura di Macchi

Un impianto POD per film in bolla a 5 strati per la prima volta in Georgia

Tecnologia - mercoledì, 23 gennaio 2019

Una linea per l’estrusione di film in bolla con tecnologia POD è stata fornita da Macchi a un primario trasformatore in Georgia, operante nel settore delle bevande. Per il costruttore di Venegono Inferiore (Varese) si tratta della prima fornitura di questo tipo nel paese.

L’impianto consente di realizzare film con larghezza utile di 1800 mm, destinato alla produzione di cappucci retraibili o al fardellaggio, a una capacità produttiva fino a 500 kg all’ora. Inoltre, grazie al raffreddamento ad acqua degli estrusori, il consumo energetico risulta ridotto, permettendo l’ottimizzazione dei costi di produzione e dell’intero processo produttivo.

Per Macchi, si legge in una nota stampa, la fornitura rappresenta un ulteriore importante obiettivo nella sua strategia di sviluppo internazionale, mirata ad accrescere il numero dei mercati serviti, attualmente 88 a livello globale. Tecnologia, innovazione, qualità e puntualità nel servizio, riferisce ancora la nota, sono risultati fattori decisivi nella scelta del committente di rivolgersi all’azienda varesina.


Torna alla pagina precedente