BANDERA
Corso specialistico di formazione

Tecniche di stampaggio della gomma: quale la migliore?

Marketing - venerdì, 14 aprile 2017

Per illustrare le diverse tecniche di stampaggio degli elastomeri, fornendo indicazioni operative sul loro utilizzo in relazione alle diverse tipologie di prodotti e dando alcune indicazioni in merito alla misura dei consumi energetici e all’impatto ambientale correlato, Assogomma organizza il corso di formazione “Le tecniche di stampaggio gomma: quale la migliore’”, in programma il 20 aprile presso il palazzo stelline a Milano.

Il corso si rivolge principalmente ai responsabili di produzione, laboratorio, controllo qualità ecc., ma può risultare d’interesse anche per le figure professionali dell’area commerciale e/o dei responsabili delle aziende.

Di seguito il programma della giornata

8,45 - Registrazione partecipanti

9,20 - Introduzione (F. Bertolotti, M. Galimberti)

9,30 - Proprietà generali delle mescole che hanno effetto sul processo di stampaggio: polimeri, mescole, sistemi vulcanizzanti e loro campo d’impiego; valutazione in laboratorio della processabilità (Silvia Agnelli, UniBS)

10,25 - La vulcanizzazione nello stampo: parametri termici e cinetici di processo; profili di temperatura e di vulcanizzazione (Stefano Pandini, UniBS)

11,20 - Pausa

11,40 - La pressa, una scelta strategica (Francesco Valsecchi, State Technologies)

12,35 - Difetti nello stampaggio di articoli in gomma: cause ed eventuali rimedi - parte 1 (Angelo Zeli)

13,00 - Pranzo

14,00 - Difetti nello stampaggio di articoli in gomma: cause ed eventuali rimedi - parte 2 (Angelo Zeli)

14,30 - Importanza e tipologie di bava sul pezzo stampato: le tecnologie per lo stampaggio flashless e wasteless (Aurelio Brevi, ORP Stampi)

15,25 - Tecnologie moderne ibride in confronto a quelle tradizionali (Maurizio Coscia, Suprema Rubber Machinery)

16,30 - Sostenibilità ambientale dello stampaggio gomme: - principali aspetti ambientali dell’attività produttiva - metodi per la misura del consumo di energia per unità di prodotto (Giacomo Magatti, UniMIB, Alberto Cologni, UniBG)

17,25 - Discussione e chiusura dei lavori


Torna alla pagina precedente