Salone satellite

Start Plast: un motore per rilanciare l’industria italiana

Marketing - mercoledì, 10 settembre 2014

Si chiama Start Plast il salone satellite che si svolgerà all’interno di Plast 2015 - in programma dal 5 al 9 maggio 2015 a Fiera Milano - per promuovere innovazione e giovani aziende come motore della ripresa dell’industria italiana. Spazio dedicato alle imprese innovative di recente costituzione, Start Plast si propone di creare un terreno fertile per avviare nuovi progetti e di raggruppare in un unico luogo tutti gli attori necessari per lanciare una start up e, con questa, un messaggio positivo: la possibilità di continuare a fare impresa oggi in Italia. “Visto il perdurare della crisi e considerando le grandi difficoltà che tutta l’industria italiana, compreso il settore della plastica e della gomma, continua ad attraversare, abbiamo ritenuto doveroso agevolare quei giovani e quelle imprese che rappresentano il futuro. Si è quindi deciso, in collaborazione con Comonext, incubatore tecnologico, di selezionare fino a un massimo di 50 start up che abbiano attinenza con il mondo della plastica: non solo costruttori, quindi, ma anche trasformatori, creatori di software dedicati alla gestione delle macchine e dei processi ecc.”, ha dichiarato Mario Maggiani, amministratore delegato di Promaplast, società organizzatrice di Plast 2015. Il vantaggio per le imprese selezionate è dato dalla possibilità di esporre a titolo gratuito i propri progetti all’interno di un’area dedicata, ben riconoscibile grazie al logo Start Plast. “Poiché, per creare un’azienda, oltre alle idee servono anche i capitali, l’altro importante partner di questo progetto è Aifi, l’Associazione italiana del private equity e venture capital. A supporto quindi delle start up verranno coinvolte tutte quelle società e organizzazioni, come venture capitalist, business angel e altre, in grado di supportare finanziariamente le nuove imprese”, ha aggiunto Maggiani. Inoltre non mancheranno i centri di ricerca e il mondo universitario che già in passato hanno presenziato a Plast e che collaborano in modo continuativo con la manifestazione, come accade per l’organizzazione della Design Competition Plastic Technologies Award 2015. Si tratta di un concorso internazionale realizzato con Poli.design, consorzio del Politecnico di Milano, che ha come tema lo sviluppo di concept innovativi e originali di prodotti a rapido consumo, che sfruttino le potenzialità di specifiche tecnologie di produzione e trasformazione delle materie plastiche.


Torna alla pagina precedente