Sviluppo congiunto per l'aerospaziale

Staffa più resistente e leggera con PAEK e PEEK

Materiali - mercoledì, 15 ottobre 2014

Dalla collaborazione tra Victrex e lo stampatore Tri-Mack Plastics Manufacturing è nata una staffa per impieghi in ambito aerospaziale prodotta mediante stampaggio ibrido con PAEK e PEEK. Più precisamente, la produzione del componente prevede il sovrastampaggio di un composito a base di PAEK con un PEEK rinforzato con fibre di vetro. Per questa applicazione è stato sviluppato un nuovo polimero a base di PAEK e una specifica tecnologia di sovrastampaggio. La nuova staffa viene presentata dalle due aziende a Fakuma (Friedrichshafen, 14-18 ottobre) e, contemporaneamente, all’Aircraft Interiors Expo (Seattle, 14-16 ottobre).

Grazie a tali materiali e processo sarebbe possibile ottenere manufatti più resistenti ed economici e fino al 60% più leggeri rispetto a quelli dello stesso tipo realizzati con metallo o materiali termoindurenti. Il settore aerospaziale sta compiendo significativi progressi in termini di materiali e tecniche di processo. I progettisti richiedono oggi componenti complessi e allo stesso tempo leggeri ed economici. I velivoli commerciali utilizzano ormai centinaia di staffe distribuite tra la carlinga e la coda dell’aereo, che possono rappresentare un peso significativo per gli aeromobili, soprattutto quando vengono realizzate in metallo.


Torna alla pagina precedente