Sabic
Gamma XL di Sacmi

Soffiaggio-riempimento di bottiglie in PET fino a 12 litri

Tecnologia - martedì, 8 ottobre 2019

Dopo le soluzioni a doppia cavità, Sacmi presenta la nuova gamma XL di soffiatrici per grandi formati. Gestione efficiente dei formati fino a 12 litri e produttività fino a 7.200 bottiglie l’ora caratterizzano la nuova gamma di macchine, proposta in versione Combo con le riempitrici della gamma AWS e AWF.

 

Con la nuova gamma di soffiatrici XL, il costruttore imolese integra e completa l’offerta di soluzioni per il settore delle bevande ampliando la gamma dei formati lavorabili nel segno di produttività, compattezza, flessibilità ed efficienza nella gestione dei diversi formati.

 

Dopo le soffiatrici a doppia cavità, che consentono di utilizzare la macchina con un singolo stampo oppure due, raddoppiandone la velocità sui formati medio-piccoli, Sacmi si propone, con questa evoluzione, di intercettare le tendenze del mercato che, in particolare sui mercati emergenti, richiedono la fornitura di soluzioni complete pensate e progettate per una gestione efficiente dei formati maggiori.

 

In particolare, la nuova soffiatrice SBF per grandi formati - disponibile a 3, 4 e 6 cavità - può gestire formati da 3 a 12 litri con produttività da 2.000 a 7.200 bottiglie l’ora e opera in linea con le riempitrici elettronico-volumetriche AWS e AWF per il riempimento di bottiglie in PET di acqua piatta e altri prodotti non carbonati.

 

Sistema di movimentazione attraverso il collo - per minimizzare i tempi di cambio formato quando si lavorano contenitori di differente volume, ma identica finitura - e gestione elettronica di tutte le fasi di riempimento - che avviene tramite valvole senza contatto, azzerando ogni rischio di contaminazione del prodotto - caratterizzano la gamma di soluzioni Sacmi, progettata secondo i criteri dell’ergonomia, minimizzando e agevolando le operazioni di manutenzione.

 

Proposte in versione Combo, soffiatrice per grandi formati e riempitrice confermano la scelta di Sacmi di puntare su compattezza ed efficienza del processo, agevolando l’installazione della piattaforma anche su impianti esistenti. Compattezza ed ergonomia che si confermano in pieno nel nuovo modello XL, con vantaggi che dall’installazione in cantiere si estendono anche al sistema di trasporto, evitando “fuori-sagoma” e relativi costi aggiuntivi. In particolare la scelta di utilizzare un’unica intelaiatura per giostra di soffiaggio e forno, consente di abbattere i tempi di installazione in cantiere.

Particolare attenzione è stata posta alla riduzione dei consumi energetici. Il forno è stato realizzato con il sistema di riflettori ad alta efficienza, già presente nella gamma delle soffiatrici standard, nelle quali ha consentito una riduzione del 25% dei consumi elettrici. Il sistema di recupero dell’aria di soffiaggio a doppio stadio (pre-soffio e soffio) consente una consistente riduzione della taglia del compressore e dei consumi elettrici di gestione, che si traduce in un doppio risparmio per l’utilizzatore.

 

Pensata in modo particolare per il soffiaggio-riempimento di bottiglie contenenti acqua piatta e olio alimentare, la nuova soluzione XL è stata sottoposta, dopo la prima fase di sviluppo del prototipo a tutti i test industriali, per offrire la massima garanzia di affidabilità ed efficienza.


Torna alla pagina precedente