Mercato indiano dell’auto strategico

RadiciGroup ad Auto Expo Components con materiali innovativi e sostenibili

Materiali - lunedì, 10 febbraio 2020

Il mercato automobilistico indiano è in forte espansione ed è ritenuto strategico da RadicGroup, che ha preso parte a New Delhi dal 6 al 9 febbraio ad Auto Expo Components 2020, importante fiera asiatica dedicata all’industria automobilistica, esponendo materiali innovativi e sostenibili per il futuro della mobilità.

 

“Siamo in India da parecchi anni ormai. Per noi è un mercato di assoluta importanza perché ci permette di essere vicino ai nostri clienti con un ampio e innovativo portafoglio prodotti, un’organizzazione strutturata e un approccio strategico alla sostenibilità”, ha commentato Silvio Dorati (nella foto in basso), managing director India di RadiciGroup High Performance Polymers. In fiera l’azienda ha presentato alcune applicazioni dei propri prodotti legate al mercato automobilistico sia tradizionale sia dell’e-mobility, per il quale la necessità di alleggerimento dei veicoli e, quindi, di sostituzione dei metalli, è ancora più importante al fine di aumentarne l’autonomia e renderli più sostenibili.

 

La gamma esposta ad Auto Expo Components comprendeva soluzioni con prodotti sia standard (principalmente Radilon A su base PA 66 e Radilon S su base PA 6) in diverse versioni per coprire le esigenze del settore auto nei vari segmenti. Per soddisfare le richieste relative a materiali sempre più performanti, in linea con l’evoluzione del settore,

RadiciGroup ha introdotto molti materiali innovativi come Radilon D (PA 610, parzialmente da fonte bio), Radilon DT (PA 612), Radilon Aestus T1 (PPA), Raditeck (PPS) e il nuovissimo Radilon NeXTreme, materiale su base poliammidica ideale per esposizione a temperature elevate (fino a 230°C in contatto continuo con aria) lanciato sul mercato in occasione del K 2019.

 

Le nuove soluzioni in PA 612 (Radilon DT) e PA 610 (Radilon D) permettono di raggiungere temperature di utilizzo in continuo superiori rispetto alle PA 12 tradizionali. Questi prodotti trovano applicazione, per esempio, nei condotti aria, di raffreddamento, TOC, SCR e carburante, capaci di superare test in aria e benzine fino a 120-130°C in continuo.

 

Sul fronte della e-mobility RadiciGroup mette a disposizione una gamma completa di prodotti, tra cui materiali ritardanti alla fiamma a base poliammidica privi di alogeni e di fosforo rosso, come Radiflam A (PA 66) e Radiflam S (PA 6): si tratta di prodotti utilizzati per auto, veicoli pesanti, motociclette e bici elettriche, a cominciare da molti componenti del sistema batteria fino ai connettori e parti di inverter. Elevate proprietà meccaniche ed elettriche, garanzia di lunga durata dei componenti anche a seguito di esposizione in ambienti aggressivi a causa delle temperature e delle sostanze chimiche presenti, rendono i prodotti speciali di RadiciGroup particolarmente affidabili per la mobilità elettrica.


Torna alla pagina precedente