Solvay
Open house di Negri Bossi UK

Quando stampaggio a iniezione fa rima con Albione

Tecnologia - venerdì, 12 aprile 2019

Soddisfazione in casa Negri Bossi per l’open house organizzata a fine marzo dalla sua filiale britannica presso la sede di Rugby, dove era in funzione una pressa Nova eT 130 dotata di stampo a 8 impronte che dava dimostrazione della movimentazione parallela di apertura stampo e nucleo.

La Nova eT completamente elettrica è progettata per garantire affidabilità e longevità e si contraddistingue per cuscinetti lineari autolubrificanti sul piano mobile, che favoriscono la pulizia dell'area dello stampo, rendendo la macchina ideale per gli impieghi in camera bianca, e consumi e tempi di ciclo sostanzialmente ridotti rispetto alle soluzioni convenzionali ad azionamento idraulico grazie proprio alla sovrapposizione dei movimenti. La gamma, da 50 a 350 tonnellate, è equipaggiata con il nuovo controllore Tactum Multitouch, intuitivo e innovativo con funzioni di scorrimento e navigazione gestuale facili e veloci.

In open house è stata presentata anche una pressa Canbio 250 sT. La gamma sT rappresenta l'ultima generazione della serie Canbio, il cui design modulare offre flessibilità e affidabilità. Un robot Sytrama rimuoveva un componente da un simulatore di stampaggio a iniezione e ne verificava il peso su una serie di bilance per poi impilarlo. Tra i partner dell’evento quali fornitori di attrezzature e materiali figuravano Piovan, Plastribution, Kistler e Hydracare.


Torna alla pagina precedente