Sipa a Chinaplas 2019

Puntare su prestazioni e alleggerimento dei prodotti

Tecnologia - lunedì, 13 maggio 2019

Specializzata nella costruzione di sistemi per la produzione di bottiglie in PET, Sipa alla fiera Chinaplas 2019 (21-24 Maggio 2019, Guangzhou) propone soluzioni sostenibili per la realizzazione di packaging con alte prestazioni e peso ridotto. L’azienda di Vittorio Veneto (Treviso) è presente in diversi paesi con sedi produttive e in Cina, nella sede di Hangzhou, svolge attività di progettazione e costruzione, così come di rimessa a nuovo e di conversione, di stampi per preforme e bottiglie, oltre a eseguire vari tipi di test di laboratorio.

I servizi di rimessa a nuovo e di conversione risultano particolarmente convenienti perché consentono di sostituire alcuni componenti degli stampi per migliorare la qualità o cambiare totalmente il design delle preforme, rendendole spesso più leggere. Rispetto all’acquisto di stampi nuovi, la conversione offre il vantaggio di un investimento più contenuto, poiché la base dello stampo viene conservata e riutilizzata, e di un ROI più rapido. I trasformatori possono scegliere la soluzione più ideale alle loro esigenze grazie a un servizio di audit locale, in base al quale viene valutato lo stato di usura dei diversi componenti dello stampo e sono vagliate le possibili opzioni di rimessa a nuovo e conversione.

Il centro servizi di Hangzhou, attivo da 15 anni, oggi è in grado di realizzare 300 e 800 cavità al mese rispettivamente per il soffiaggio e per lo stampaggio a iniezione, seguendo i principi produttivi lean per migliorare la propria efficienza e accelerare i tempi di consegna.


Torna alla pagina precedente