Anche Targi Kielce si piega al covid-19

Plastpol posticipata da maggio a ottobre

Marketing - venerdì, 20 marzo 2020

La minaccia del coronavirus rende impossibile lo svolgimento della fiera Plastpol dal 19 al 22 maggio, date in cui avrebbe dovuto avere luogo a Kielce. Lo ha reso noto l’organizzatore Targi Kielce, dopo numerose, approfondite discussioni con partner, espositori e ospiti, annunciando che la manifestazione si terrà dal 6 al 9 ottobre, sempre a Kielce.

 

“Faremo ogni sforzo possibile per fare in modo che Plastpol non solo si svolga alle nuove date, ma anche che sia una fiera di livello elevato. La manifestazione, oltre a offrire l'opportunità di incontrare clienti e partner commerciali e di scambiare esperienze e idee su come gestire un'azienda in una nuova situazione economica, rappresenterà anche un supporto promozionale completo per gli espositori. Copertura mediatica polacca e internazionale, partecipazione a programmi radiofonici e televisivi, campagne pubblicitarie online e presso il centro espositivo, sono alcuni dei servizi fruibili, insieme a molti altri messi a disposizione dall’organizzazione”, recita il comunicato stampa di Targi Kielce.

 

L’organizzatore si dice certo che tutte le parti interessate capiranno le ragioni dello spostamento di una fiera che per anni ha rappresentato un punto di incontro tra gli operatori di settore, dovuto a una situazione di emergenza che ormai affligge non solo l’industria delle materie plastiche e della gomma.


Torna alla pagina precedente