Piattaforma compatta con flessibilità modulare

" />
 

Piattaforma compatta con flessibilità modulare

Tecnologia - lunedì, 30 giugno 2014

Il sistema di automazione GCube Performa, immediatamente pronto all'uso e completamente programmabile, è stato messo a punto da Gefran per soddisfare i requisiti di molteplici architetture d'automazione, con particolare attenzione alle esigenze di costruttori di macchine per la trasformazione delle materie plastiche e per il trattamento termico. Progettato per unire le potenzialità di una piattaforma "monoboard" e la flessibilità di una struttura modulare, garantisce elevata flessibilità e scalabilità in funzione del tipo di macchina e della sua complessità.
ePCLogic400, l'elemento centrale del sistema, amministra tutte le funzioni quali il controllo di sequenza (PLC), la gestione dei processi di lavorazione (Function Block), l'impostazione e la visualizzazione dei dati (HMI) e la connettività (Ethernet, CAN, seriali, USB). Con un design modulare, basato su un rack principale all'interno del quale vengono alloggiate la CPU e le schede di I/O, ePCLogic400 viene fornito in "modalità package", risultando immediatamente pronto all'uso. Il sistema è anche espandibile localmente attraverso l'inserzione di ulteriori moduli e in modalità distribuita, tramite l'uso dei fieldbus.
L'installazione avviene su guida DIN, mentre l'archiviazione dati è realizzata mediante dischi allo stato solido e/o comodi supporti removibili quali SD card, che sono in grado di immagazzinare anni di informazioni di processo garantendone la totale integrità. La dissipazione è passiva, cioè priva di ventole, ulteriore elemento di affidabilità che rende anche superflua la manutenzione. La connessione Ethernet  integrata e i relativi servizi (WEBserver, VNC, Java Pages, FTP, Modbus TCP) permettono di realizzare la diagnostica del sistema, coprendo  le differenti esigenze di sicurezza, livelli utente e grafica. La visualizzazione e l'impostazione dei dati avvengono attraverso le interfacce operatore ePanel ed eGT-I, disponibili con display di diverse misure, in versioni orizzontale o verticale e con tastiera o touch screen.
Un unico ambiente di programmazione standard, integrato e di facile utilizzo, consente un rapido sviluppo del software applicativo. La comunicazione è supportata da un'ampia disponibilità di porte - quali ethernet, seriali, CAN, USB - e differenti protocolli - GDNet (protocollo real-time su base Ethernet), Modbus TCP, Modbus RTU e CANopen. La flessibilità dell'architettura e la facilità d'integrazione dei dispositivi Gefran (controllori di potenza, azionamenti, sensori, strumenti) rappresentano ulteriori fondamentali caratteristiche di questa soluzione. Inoltre, a completamento dell'offerta, vengono fornite applicazioni software verificate e testate su macchine. Aperte e completamente personalizzabili, riducono, se non annullano, i costi di engineering.


Torna alla pagina precedente