Partnership tra Askoll Tre e Protolabs

Migliorare i tempi di sviluppo di un componente sovrastampato

Tecnologia - martedì, 24 luglio 2018

La collaborazione tra Askoll Tre e Protolabs ha consentito all’azienda italiana di fornire in tempi record a un produttore americano una preserie di oltre 500 pezzi di un complesso corpo statore di nuova concezione per lavastoviglie.

Askoll Tre è l’azienda di Askoll Group dedicata alla produzione e commercializzazione di pompe di scarico, pompe di lavaggio, ventilatori e motori cesto per elettrodomestici e una delle prime ad avere applicato la tecnologia sincrona alle pompe per lavatrici. L’industria dei produttori di elettrodomestici è caratterizzato da imprese molto esigenti, che richiedono pompe sempre più performanti, competitive e affidabili. Askoll Tre oggi fornisce produttori di elettrodomestici quali Whirlpool-Maytag, Electrolux, Candy-Hoover, Indesit, Miele, LG, Haier e Samsung, ai quali non si limita a fornire su commissione milioni di pezzi, ma con cui opera anche in codesign, intervenendo quasi sempre dalla prima idea di un prodotto fino alla sua produzione in serie. Un percorso che parte dalla progettazione o codesign, prosegue con la prototipazione rapida, la verifica e i test di laboratorio per stabilire la fattibilità del prodotto, lo sviluppo e la definizione degli investimenti necessari in stampi e attrezzature, l’industrializzazione (tutta l’automazione viene messa a punto da un’altra società del gruppo, Askoll Quattro), la preparazione di preserie con stampi pilota e la produzione in numeri molto elevati negli stabilimenti del gruppo.

Uno dei problemi che Askoll Tre deve quotidianamente affrontare è quello dei tempi. I suoi clienti, per arrivare il più presto possibile sul mercato, tendono ad accorciare sempre di più la finestra dedicata allo sviluppo e alla ricezione delle preserie con materiali definitivi e, quindi, con le stesse caratteristiche fisiche e meccaniche dei prodotti che saranno fabbricati in serie. Askoll Tre ha fornitori selezionati e collaudati che producono gli stampi e procedono allo stampaggio, che, però, essendo tutti specializzati in stampi definitivi di altissima qualità, spesso non hanno la flessibilità necessaria per produrre stampi pilota molto velocemente.

Qui entra in gioco Protolabs, che ha colmato questa lacuna quasi per caso, come racconta Iader Rinaldi (nella foto a destra), responsabile tecnico per le pompe di scarico di Askoll Group: “Avevo deciso di visitare la fiera MecSpe per valutare l’acquisto di un nuovo sistema di stampa 3D e per cercare un fornitore di prototipi rapidi. Mi sono imbattuto in Protolabs ed è stata una vera sorpresa scoprire che oltre a occuparsi di lavorazioni CNC e di prototipi con la stampa 3D, può realizzare anche produzioni di preserie con materiale fornito da noi. Un nostro cliente americano ci ha chiesto un’applicazione per lavastoviglie totalmente nuova, costituita tra l’altro da un corpo statore in PP e sovrastampato in gomma termoplastica. Un pezzo complesso, sviluppato in modo da contenere il più possibile il suo ingombro (le lavastoviglie hanno sempre più necessità di aumentare il numero di coperti). Non soltanto gli spessori dovevano essere sottili e precisi, ma la gomma termoplastica doveva essere sovrastampata al polipropilene in una zona critica (la sede degli O-ring) con un concreto rischio di deformazioni. Dovevamo realizzare più preserie di questo prodotto in tempi differenti, necessari per i nostri test e per quelli del cliente. In un primo tempo abbiamo pensato di far produrre gli stampi pilota dai nostri soliti fornitori, ma ci siamo accorti che non saremmo riusciti ad averli in tempo. Abbiamo così deciso di provare i servizi di Protolabs, che ci ha promesso che ci avrebbe fornito direttamente il prodotto in tempi rapidi, senza la necessità da parte nostra di gestire eventualmente due fornitori distinti, per lo stampo pilota e per lo stampaggio. E così è stato: siamo riusciti a soddisfare le esigenze del nostro cliente accorciando notevolmente i tempi e ottenendo anche un sensibile risparmio economico. Sicuramente ricorreremo ancora a Protolabs quando la velocità, oltre al risparmio e alla certezza di un livello di qualità elevato dovuta alla loro esperienza, è un fattore chiave”.


Torna alla pagina precedente