Accordo strategico

Marangoni sceglie il grafene di Directa Plus per la ricostruzione degli pneumatici

Marketing - martedì, 24 aprile 2018

Attiva a livello mondiale nell’industria della ricostruzione degli pneumatici e nello sviluppo di tecnologie e macchinari per la produzione di pneumatici nuovi e ricostruiti, l’azienda italiana Marangoni ha firmato un accordo di collaborazione strategica con Directa Plus, produttore e fornitore di prodotti a base di grafene per l’impiego nei beni di consumo e industriali. Secondo i termini dell’accordo, le due società lavoreranno fianco a fianco allo sviluppo di una versione ad hoc del Graphene Plus (G+) di Directa Plus, allo scopo di migliorare la prestazione delle mescole di Marangoni utilizzate per la ricostruzione degli pneumatici per autocarri e bus.

I prodotti a base di grafene di Directa Plus sono naturali, privi di sostanze chimiche, fabbricati e confezionati in modo sostenibile, secondo richieste specifiche degli utilizzatori per applicazioni quali tessuti intelligenti, pneumatici, materiali compositi e soluzioni ambientali. Incorporando le mescole di grafene G+ gli utilizzatori possono potenziare le prestazioni dei loro prodotti finali senza aumentarne il costo in modo significativo.

L’accordo prevede una collaborazione immediata tra Directa Plus e Marangoni per sviluppare un gamma G+ su misura utilizzabile nelle mescole di gomma di Marangoni per la ricostruzione degli pneumatici. Secondo le previsioni l’incorporazione di G+ migliorerà le prestazioni dei materiali utilizzati per la ricostruzione degli pneumatici e le prestazioni di questi ultimi, grazie a una maggiore aderenza, resistenza all’usura ed efficienza energetica. Allo scopo specifico della ricostruzione, ciò offre la potenzialità di estendere la vita utile del pneumatico, assicurando in tal modo l’uso efficiente delle risorse e riducendo gli sprechi.

 “La collaborazione con Directa Plus ha lo scopo di dare una svolta qualitativa alle prestazioni delle nostre soluzioni per la ricostruzione perfezionando l’uso del grafene. Dopo aver esplorato in modo approfondito i fornitori di tecnologia esistenti, abbiamo trovato un allineamento perfetto con Directa Plus. Crediamo fermamente che unendo le forze potremo abbreviare i tempi di commercializzazione, fornendo prodotti che abbiano una durata superiore e una bassa resistenza al rotolamento superando la nostra tabella di marcia per la sostenibilità ambientale”, ha dichiarato Dino Maggioni, amministratore delegato di Marangoni.

 “L’approccio di Marangoni alla ricostruzione degli pneumatici è pienamente allineato al nostro principio fondante di utilizzare la tecnologia per promuovere la sostenibilità ambientale. Questa è la ragione per cui siamo felici di dimostrare come i benefici positivi di G+ possono migliorare ulteriormente le mescole Marangoni per la ricostruzione di pneumatici per autocarro. Il nostro team ha già un’esperienza di successo nell’adattamento e nello sviluppo su misura del G+ per il miglioramento di pneumatici disponibili sul mercato. Siamo ansiosi di lavorare con Marangoni per trasferire al mercato le ultime idee che abbiamo sviluppato per le applicazioni dei pneumatici e favorire di conseguenza la riduzione dell’impatto ambientale dovuto allo smaltimento dei pneumatici nel mondo”, ha aggiunto Giulio Cesareo, amministratore delegato di Directa Plus.


Torna alla pagina precedente