L’attesa è finita

La stampa offset su tappi arriva in Europa

Tecnologia - giovedì, 5 luglio 2018

Tra poche settimane Moss installerà una nuova MO 2062 per la decorazione ad alta velocità di tappi da bottiglia con tecnologia di stampa offset a secco. La macchina, nella configurazione scelta dal trasformatore, sarà in grado di decorare tappi a tre colori più uno di fondo alla produttività di 2.500 pezzi al minuto.

La primaria azienda che ha commissionato la macchina, tra i primi produttori mondiali di tappi e preforme e fornitore di importanti multinazionali attive nel settore delle bevande, ha già in programma l'ampliamento della linea fino a 5.000 pezzi al minuto, ossia la massima velocità raggiungibile dalla macchina. Nella MO 2062 l’inchiostro viene essiccato direttamente in macchina con sistemi UV ad alta efficienza e i tappi sono quindi espulsi completamente asciutti e pronti per essere inscatolati da un sistema automatico, sempre di Moss, posto a valle della decoratrice.

Il costruttore di Reggio Emilia vanta decine di MO 2062 installate in tutto il mondo, ma questa commessa rappresenta un traguardo importante, poiché si tratta del primo esemplare di questa famiglia di macchine a essere installata all'interno dei confini europei.

Queste macchine sono predisposte per essere inserite all’interno delle cosiddette fabbriche intelligenti secondo i principi 4.0. Sono gestite da un PC/PLC con pannello operatore tattile semplice, intuitivo e multilingua e, grazie al controllo remoto, è possibile fare interagire la macchina con i sistemi informatici del trasformatore per permettere la raccolta dei dati produttivi ed energetici, così come programmare le produzioni future direttamente da computer, tablet o smartphone. La macchina, così come tutte le nate in casa Moss dal 2010, permette la diagnostica e l'assistenza remota da parte dei tecnici programmatori del costruttore, per consentire l'installazione di nuove versioni di software, la risoluzione di problemi tecnici e le modifiche al sistema.


Torna alla pagina precedente