Solvay
Onorificenza per Ludovico Trevisson

L’amministratore unico di Meccanostampi nominato Ufficiale della Repubblica

Tecnologia - venerdì, 29 marzo 2019

Il fondatore di Meccanostampi, Ludovico Trevisson (nella foto a sinistra), è stato insignito della carica di Ufficiale della Repubblica, riconoscimento di grado superiore a quello di Cavaliere della Repubblica, che l’imprenditore aveva già ricevuto.

Ludovico Trevisson è una figura di primo nel bellunese. Imprenditore da sempre mosso da amore per il proprio territorio, competenze tecniche, lungimiranza e passione per il proprio lavoro, nel 1965 ha fondato Meccanostampi, con sede a Limana (Belluno) e oggi associata ad Amaplast (l’associazione dei costruttori italiani di macchine e stampi per la lavorazione di materie plastiche e gomma). L’azienda è specializzata nella progettazione e nella costruzione di stampi a iniezione, nello stampaggio a iniezione, nel co-design e nell’assemblaggio e nella finitura di componenti e si sviluppa su 20 mila metri quadri di superficie coperta, dispone di un parco macchine di oltre 140 presse a iniezione da 40 a 500 tonnellate e conta oltre 260 collaboratori.

Da sempre attenta all’utilizzo e all’introduzione di tecnologie di ultima generazione a supporto dei propri processi e dei trasformatori, Meccanostampi nel 2016 ha intrapreso una nuova rivoluzione introducendo sistemi per una produzione ad automatizzazione diffusa e interconnessa, entrando con forza e convinzione nello spirito dell’Industria 4.0.
 


Torna alla pagina precedente