Engel ancora in crescita

Il gruppo annuncia i risultati 2016-2017 a Chinaplas 2017: fatturato a +8,6%

Marketing - mercoledì, 17 maggio 2017

Engel continua a crescere. Il costruttore austriaco ha registrato un incremento del fatturato per il terzo anno consecutivo, che, alla chiusura dell’esercizio 2016-2017 a fine marzo, ha raggiunto quota 1,36 miliardi di euro, in aumento del 8,6% rispetto all'anno precedente. All’inizio del nuovo esercizio 2017-2018 la forza lavoro del gruppo è risultata pari a 5900 dipendenti, anche questo un record.

“I mercati asiatici hanno giocato un ruolo importante nel successo del gruppo Engel”, ha dichiarato il management all’apertura di Chinaplas 2017, il 16 maggio, dove la multinazionale tradizionalmente annuncia i suoi risultati. “Tutta l'Asia è cresciuta più velocemente della media nell'ultimo anno fiscale, soprattutto grazie alla Cina. Oltre a questo, stiamo sfruttando il forte slancio in atto nel Sud Est asiatico”, ha aggiunto a Guangzhou il CSO Christoph Steger. Allo stesso tempo, continua la crescita in Europa e la domanda in Nord America registra un ulteriore aumento. Su queste basi il management prevede un'ulteriore crescita nel corso del nuovo esercizio, seppure con livello più contenuti di quelli recenti.

Le soluzioni integrate chiavi in mano rappresentano uno dei traini principali alla crescita, da cui provengono sempre più ordini a livello mondiale. "Le soluzioni personalizzate sono attualmente la nostra principale forza trainante per la crescita. In questo ambito, soprattutto l'Asia e in particolare la Cina, crescono a tassi superiori alla media”, ha proseguito Steger.

A Chinaplas, Engel presenta soluzioni sia innovative sia consolidate per servizi intelligenti. "L'industria 4.0 sta rapidamente acquisendo importanza in Cina. I principali attori internazionali hanno affrontato questo sviluppo da lungo tempo e hanno cominciato a ottenere i primi risultati da presentare. Molte aziende però si trovano ancora in difficoltà a gestire la digitalizzazione e il networking. È qui che giochiamo il nostro ruolo per consentire ai nostri clienti di sfruttare appieno la quarta rivoluzione industriale e per accompagnarli sulla strada verso la fabbrica intelligente”, ha commentato Gero Willmeroth, presidente di vendite e servizi di Engel Machinery Shanghai.


Torna alla pagina precedente