Solvay
Giro di poltrone in Celanese

Il CEO Rohr diventa presidente esecutivo, Ryerkerk chiamata a sostituirlo

Materiali - giovedì, 18 aprile 2019

Dal primo maggio Mark Rohr, presidente e CEO di Celanese, assumerà la carica di presidente esecutivo del consiglio di amministrazione della società. Il suo posto sarà preso da Lori Ryerkerk, che alla stessa data entrerà a far parte del consiglio. Rohr e Ryerkerk collaboreranno per assicurare un passaggio delle consegne senza soluzione di continuità.

Lory Ryerkerk è un’affermata manager a livello globale che in Celanese metterà a frutto la propria esperienza acquisita presso grandi società multinazionali. In 35 anni di carriera ha ricoperto svariati ruoli dirigenziali nell’industria petrolchimica negli Stati Uniti, in Europa e in Asia. Recentemente ha ricoperto il ruolo di vicepresidente esecutivo di Shell, dove era responsabile globale degli asset per la chimica e la raffinazione guidando, tra personale diretto e appaltatori, circa 30 mila persone. Prima di entrare in Shell nel 2010 ha lavorato in ExxonMobil per 24 anni, ricoprendo incarichi di crescente responsabilità, e in Hess Corporation.


Torna alla pagina precedente