Sabic
Andare incontro agli stampatori

Husky si orienta al mercato e investe nei canali caldi

Tecnologia - venerdì, 3 ottobre 2014

Per sostenere la crescita dello stampaggio a iniezione, Husky investe nel settore dei sistemi a canali caldi e di controllo. Dall’inizio del 2013, la società considera questa produzione una priorità strategica, concentrandosi sullo sviluppo di prodotti e servizi innovativi in grado di rispondere alle esigenze fondamentali degli stampatori in termini di qualità del punto di iniezione ed equilibrio, facilità d'uso e manutenzione delle tecnologie.

Gli investimenti recenti permetteranno ad Husky di ridurre ulteriormente i tempi di consegna e di migliorare la capacità di fornitura e di assistenza a livello globale. quelli previsti per il 2014 includono l'espansione dell’impianto di Pudong, in Cina, con nuove attrezzature di produzione e nuove assunzioni, così come l’avvio della produzione di sistemi a canali caldi presso lo stabilimento di Chennai, in India. Questo permetterà di ottenere tempi di consegna competitivi  in Asia  e di alleggerire il carico di lavoro negli impianti di Milton, nel Vermont, e di Dudelange, in Lussemburgo.

Nei prossimi 12 mesi, gli investimenti si focalizzeranno sull’incremento della capacità produttiva di semipiani caldi e sull'introduzione di nuove e più efficienti tecnologie per la produzione di collettori nello stabilimento lussemburghese. Per supportare al meglio i trasformatori con esigenze tecniche o di consegna particolari, il costruttore canadese sta anche incrementando la propria capacità di produzione di componenti personalizzati grazie a moderne attrezzature e personale tecnico sempre più qualificato. Di pari passo con gli investimenti, la società ha assunto nuovo personale commerciale e di assistenza, in modo da migliorare supporto e consulenza nella progettazione di stampi e componenti, nelle prove con le resine, nelle start-up e nella risoluzione di problemi specifici.

Per ampliare il campo di applicazione della propria gamma, Husky ha di recente allargato le serie di prodotto Pronto e Ultra Sidegate e lanciato i sistemi di controllo Altanium Matrix2 e Altanium Delta3, così come io collettori preassemblati Unify. “L'obiettivo di Husky è quello di essere la prima scelta nel settore dei sistemi di distribuzione del fuso e il collettore Unify e il controllo per canali caldi Altanium dimostrano il nostro impegno nella costante innovazione", ha dichiarato Gerardo Chiaia, presidente della divisione canali caldi.

Husky ha adottato un approccio scientifico nella riduzione della produzione di scarti e della variabilità dello stampaggio a iniezione, introducendo  nuovi processi di produzione che mirano a rendere i propri canali caldi tra i più uniformi sul mercato dal punto di vista termico. Questo approccio viene applicato anche allo sviluppo di ugelli con una vita utile più lunga e di qualità superiore, che abbiano un campo di utilizzo più largo. Concentrandosi sull'innovazione, l’azienda aumenterà ulteriormente la sua capacità di ottimizzare i canali caldi rendendoli adatti a ogni applicazione, consentendo ai trasformatori di immettere i propri prodotti sul mercato il più rapidamente e al costo più basso possibile.


Torna alla pagina precedente