Solvay
Economie di scala e diversificazione

Hillenbrand acquisisce Milacron

Tecnologia - lunedì, 15 luglio 2019

Con un’operazione di circa 2 miliardi di dollari, incluso l’accollamento di un debito netto intorno ai 686 milioni di dollari al 31 marzo 2019, Hillenbrand acquisirà Milacron.

 

Con l’operazione Hillenbrand aggiungerà ai propri ambiti di attività la costruzione di sistemi a canali caldi e di macchine per lo stampaggio a iniezione, rafforzando la propria strategia di trasformazione in un gruppo industriale con interessi diversificati a livello globale. Dall’acquisizione deriveranno maggiori economie di scala, una diversificazione della gamma di prodotto e una migliore capacità di fornire tecnologie tra loro complementari nella filiera delle materie plastiche.

 

"Questa transazione trasforma significativamente il nostro portafoglio e la nostra offerta di prodotti, apportando le soluzioni tecnologiche di Milacron e una base di clienti consolidata di considerevoli dimensioni, così da contribuire alla nostra crescita a lungo termine. Milacron si allinea alla nostra strategia di crescita e ci aspettiamo che l’incremento delle nostre capacità derivanti dai suoi segmenti di attività acceleri la generazione di flussi di cassa e migliori i margini di profitto in tutto il nostro campo di attività", ha dichiarato Joe Raver, presidente e CEO di Hillenbrand.

 

"Dopo un'attenta valutazione, il nostro consiglio di amministrazione ha ritenuto all'unanimità che l’ingresso in Hillenbrand rappresenti un'opportunità unica per offrire agli azionisti di Milacron un apporto di valore immediato e la possibilità di sfruttare il potenziale di crescita derivante dalla combinazione delle due società. Hillenbrand vanta un enorme potenziale di crescita e di valore in tutto il suo portafoglio di prodotti altamente ingegnerizzati e insieme continueremo a fornire ai clienti prodotti innovativi e sistemi personalizzati. Questa combinazione è il risultato dell'enorme 

progresso compiuto da Milacron nel migliorare la propria posizione globale nella costruzione di tecnologie e nella trasformazione delle materie plastiche”, ha commentato Tom Goeke, CEO di Milacron.

 

La transazione dovrebbe concludersi entro il primo trimestre del 2020 e affiancherà Milacron a Coperion nella divisione Process Equipment Group di Hillenbrand. Secondo le previsioni genererà sinergie per circa 50 milioni di dollari nei prossimi tre anni attraverso le riduzione dei costi, l’implementazione di efficienze operative, lo sfruttamento di servizi combinati nel postvendita.


Torna alla pagina precedente