Anticipazioni SPS

Gefran a Norimberga con i dispositivi per Drives&Motion

Tecnologia - giovedì, 21 novembre 2019

La multinazionale italiana specializzata in sensori, azionamenti elettrici, sistemi e componenti per l’automazione e il controllo dei processi industriali, Gefran, presenterà alla fiera SPS di Norimberga (26-28 Novembre) in ambito Drives&Motion e gestione energetica, basate su configurazioni all’avanguardia e sviluppate per soddisfare le esigenze di System Integrator e OEM in molteplici settori, tra cui spiccano quelli di plastica e metallo.

 

Per il settore plastica, che vede Gefran quale fornitore di riferimento di soluzioni personalizzate in termini di motorizzazioni e prestazioni a tutti i livelli nonché di installazioni a bordo macchina e relativa ottimizzazione degli spazi, si distinguono gli inverter ADP200, serie per il controllo della servo-pompa in macchine ibride per lo stampaggio a iniezione, e gli inverter vettoriali ADV200, con raffreddamento a liquido, utilizzati sia nelle pressa a iniezione sia nei sistemi di estrusione. Oltre a condizioni di raffreddamento ottimali, garantiscono dimensioni compatte del quadro stesso, installazioni dirette a bordo macchina e silenziosità di funzionamento.

 

“L’innovazione è per Gefran il risultato del connubio tra nuovi paradigmi tecnologici e una trasformazione digitale attenta ai temi della sostenibilità e dell’efficientamento energetico. In tal senso, la partecipazione di Gefran Drives&Motion a SPS Norimberga si conferma come un appuntamento di rilevanza strategica per condividere con i clienti il valore aggiunto dell’offerta Gefran in termini di consulenza, personalizzazione e flessibilità, grazie a cui l’azienda è in grado di rispondere alle esigenze attuali, sviluppando al contempo soluzioni che anticipano le sfide del futuro”, dichiara Alberto Bartoli, amministratore delegato di Gefran.


Torna alla pagina precedente