Transazione

Domo Chemicals completa l'acquisizione di Solvay Performance Polyamides in Europa

Materiali - lunedì, 3 febbraio 2020

Il produttore di tecnopolimeri Domo Chemicals ha completato l’acquisizione della società Solvay Performance Polyamides in Europa. In dettaglio, l’accordo riguarda le attività relative alla produzione di tecnopolimeri in Francia e Polonia, di fibre ad alte prestazioni in Francia e di resine di base e prodotti intermedi in Francia, Spagna e Polonia.

 

Solvay Performance Polyamides, in particolare, si occupa di produzione, commercializzazione, supporto tecnico, ricerca e sviluppo e innovazione di polimeri base poliammide 6.6 e 6 e impiega circa 1100 dipendenti in Francia, Spagna, Polonia, Germania e Italia. L'accordo include anche una joint venture fra Basf e Domo per la produzione di acido adipico in Francia.

 

“L’acquisizione rappresenta una pietra miliare del nostro percorso di crescita nei tecnopolimeri e nelle resine a base nylon. Si tratta di un momento fondamentale nella realizzazione della nostra strategia. La fusione del know-how tecnologico, di sviluppo e progettazione dei nostri rispettivi team, ci consentirà di rappresentare un fornitore globale sempre più importante per tutti i nostri mercati di riferimento: trasporti, elettrico ed elettronico, beni industriali e di consumo.

La fase finale dell'acquisizione ora prevede un processo di analisi e integrazione sinergica dei punti di forza dei due gruppi L’obiettivo principale continuerà a essere la soddisfazione del cliente, il quale da oggi avrà un unico fornitore integrato, sia nel nylon 6 sia nel 66.

I nostri clienti, attuali e potenziali, disporranno infatti di soluzioni sempre più performanti, innovative e sostenibili per lo sviluppo delle loro applicazioni, in un contesto di mercato in continua evoluzione”, ha dichiarato Yves Bonte (nella foto), CEO di Domo Chemicals.


Torna alla pagina precedente