Solvay
Haitian International presenta i risultati del 2018

Crescita ed espansione nonostante le difficoltà

Marketing - mercoledì, 27 marzo 2019

Nell'esercizio fiscale del 2018, le vendite di Haitian International Holdings hanno superato i 10,85 miliardi di RMB (oltre 1,43 miliardi di euro), con un incremento delle vendite del 6,5% rispetto al 2017. Andamento che la società ritiene eccellente a fronte del complicato contesto economico e politico a livello nazionale e internazionale.

 

Crescita del mercato interno e delle esportazioni

Le vendite sul mercato interno sono aumentate del 4,6%, superando i 7,31 miliardi di RMB (oltre 964 milioni di euro) e consentendo al costruttore cinese di presse di consolidare la propria posizione a livello nazionale.

Nonostante le vendite nel mercato statunitense siano diminuite, per effetto delle barriere commerciali, gli investimenti a sostegno dell’espansione globale hanno permesso di accrescere le vendite in altre regioni che, abbinate alla ripresa economica in vari mercati emergenti, hanno portato a un incremento del 9,4%, fino a oltre 3,23 miliardi di RMB (oltre 426 milioni di euro), delle esportazioni.

 

Macchine elettriche e tecnologia a due piani

A fronte del rallentamento della crescita macroeconomica interna, le vendite della gamma Mars, sono scese a 6,87 miliardi di RMB (906 milioni di euro), pari a un calo del 2,8%. Ciononostante, nel 2018 sono state vendute più di 28 mila macchine di tale serie, raggiungendo un totale di oltre 230 mila Mars vendute in tutto il mondo dalla loro introduzione.

La conversione in atto delle macchine a iniezione idrauliche di piccolo tonnellaggio in tecnologia completamente elettrica e delle presse di grande tonnellaggio in tecnologia a due piani ha assecondato le crescenti esigenze di mercati e industrie in termini di modernizzazione e sostituzione tecnologica.
Nel 2018, le vendite della gamma elettrica Zhafir e delle macchine a due piani hanno raggiunto rispettivamente 1,51 miliardi di RMB (oltre 199 milioni di euro) e 1,50 miliardi di RMB (oltre 197 milioni di euro), valori che corrispondono a incrementi rispettivamente del 49,8% e del 13,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le percentuali delle vendite totali corrispondenti nelle macchine di piccolo tonnellaggio e nelle macchine di grande tonnellaggio sono pari rispettivamente al 22,9% e al 38,2%. 

 

Prospettive e strategie future

"In vista di un rallentamento globale del dinamismo economico e in tempi di rapporti commerciali incerti e di un crescente protezionismo, restiamo cauti sulle prospettive economiche della Cina e del resto del mondo per il 2019. Per essere meno vulnerabili alle crisi future a livello globale in una situazione economica così complessa, al nostro interno sono in atto alcune riforme e il 2019 sarà un anno caratterizzato da una gestione innovativa", ha dichiarato Zhang Bin, direttore esecutivo di Haitian International, parlando del futuro.

Il costruttore cinese introdurrà un innovativo concetto di gestione per lo sviluppo di prodotto integrato (IPD). L'obiettivo è quello di allineare meglio vendite, tecnologia e servizi con le esigenze del mercato e migliorare la reattività alle nuove tendenze.

"Mentre la nostra attività internazionale continua a crescere, Haitian International continuerà a espandere i suoi investimenti e stiamo sviluppando centri di produzione, di assemblaggio, di applicazione, di distribuzione e di assistenza oltremare, per ampliare la nostra presenza a livello globale”, ha aggiunto il direttore esecutivo.

Haitian si dichiara fiduciosa in merito alle innovazioni messe in campo dalla propria attività di ricerca e sviluppo e alla terza generazione di macchine per lo stampaggio a iniezione, basata su una tecnologia migliorata e su un rapporto prestazioni/prezzo più vantaggioso. In questo quadro, all'inizio del 2019 sono state lanciate macchine a ciclo veloce per varie applicazioni nel segmento di mercato medio-alto.

"Haitian sta gradualmente rafforzando la sua posizione di mercato. Anche se con la gamma Mars, una delle macchine a iniezione più vendute al mondo, abbiamo deposto una pietra miliare nel settore, continueremo a sviluppare nuovi prodotti per essere un produttore di punta ogni ambito della nostra attività. Nel prossimo anno, saremo esposti a rischi e incertezze a livello globale, ma si presenteranno anche nuove opportunità e siamo fiduciosi di riuscire a sfruttare al meglio. Attraverso la qualità di prodotto e il servizio continueremo a creare vantaggi e valore aggiunto per i trasformatori per continuare a crescere insieme a loro e ai nostri investitori, dipendenti e partner", ha concluso Zhang.


Torna alla pagina precedente