Cerimonia alla Yacht Design Conference

Consegnato il Premio Tesi di Laurea 2017 di Assocompositi

Materiali - lunedì, 4 dicembre 2017

Il 29 novembre presso il Politecnico di Milano - Campus Bovisa, si è tenuta, nell’ambito della Yacht Design Conference e alla presenza di 150 ospiti, la cerimonia di premiazione dei sei vincitori del bando per il Premio Tesi di Laurea Assocompositi 2017.

La sezione “Progettazione” è stata vinta ex equo da Riccardo Pietrogrande per la tesi “Danneggiamento a fatica e variazione di resistenza elettrica in compositi multifunzionali: analisi teorica e sperimentale”, discussa presso l’Università di Padova, e da Filippo Casadio per la tesi “Validazione di modelli numerici agli elementi finiti per la crashworthiness di materiali compositi tramite building block approach”, discussa all’Università di Bologna.

Nella sezione “Costruzioni” si è affermata Francesca Maniezzo con la tesi “Qualificazione sperimentale di materiali compositi a matrice inorganica (FRCM), caratterizzazione dell’adesione alla muratura e valutazioni preliminari per l’intervento”, discussa all’Università di Padova, mentre nella sezione “Processing” si è imposta Alessia Peluso con la tesi “Modeling and measurement of transverse permeability of preforms”, discussa presso l’Università del Salento.

Ai vincitori è andato un premio di 2500 euro ciascuno, mentre il secondo premio di 1000 euro è stato vinto da Lorenzo Girotti con la tesi “CFRP Anchors for External Reinforcement: Methodology for Structural and Material Testing”, discussa al Politecnico di Milano, e il terzo premio di 500 euro è stato assegnato a Francesco Musiari con la tesi “Ottimizzazione virtuale multi-obiettivo del comportamento ad impatto a bassa velocità di laminati compositi con nanofibra”, discussa all’Università di Parma.


Torna alla pagina precedente