Fairfax 3D Design sceglie Latiohm

Compound conduttivi per le valvole di sfogo delle cisterne

Materiali - martedì, 19 marzo 2019

L’azienda inglese Fairfax 3D Design ha scelto i compound elettricamente conduttivi Latiohm per realizzare nuove valvole di sfogo per gestire sovrappressioni e depressioni all’interno dei compartimenti presenti nelle moderne autocisterne.

Le cisterne sono divise in vari compartimenti adiacenti - fino a sette - e, complessivamente, possono arrivare a trasportare fino a quarantamila litri di idrocarburi liquidi, tipicamente gasolio o benzina. La natura di questi carburanti impone che ogni elemento comunicante con l’interno dei compartimenti sia elettricamente conduttivo, in modo da scongiurare la formazione di differenze di potenziale elettrico fra le diverse parti della cisterna.

La ricerca di Fairfax 3D si è concentrata su un materiale caratterizzato da un’elevata conduttività elettrica e resistente all’attacco chimico, adatto alla progettazione di valvole robuste e leggere allo stesso tempo, oltre che interessanti dal punto di vista dei costi complessivi.

Latiohm 66-07 PD08 G/30, in particolare, si è dimostrato perfettamente adatto allo scopo, in virtù della sua bassissima resistività superficiale di soli 1 x 10^3 Ohm e della resistenza meccanica tipica della PA 66 rinforzata.

Tali compound a base di PA 66 rinforzati con il 30% di fibra di vetro strutturale e di un ulteriore contenuto di fibra di carbonio, introdotta per assicurare proprietà elettriche, risultano facili da lavorare senza che siano necessarie attrezzature specifiche.

Anche le fasi di design sono affrontabili senza problemi grazie alla buona stabilità dimensionale del prodotto garantita da un ritiro facilmente gestibile nonostante la presenza di rinforzo fibroso. L’ottimo rapporto prezzo/prestazioni completa il profilo di una soluzione vincente.


Torna alla pagina precedente