Completata la ristrutturazione di DowDuPont

Anche DuPont ritorna indipendente

Marketing - martedì, 4 giugno 2019

Con la quotazione alla Borsa di New York, anche DuPont si è definitivamente staccata da DowDuPont e ha iniziato a operare come società indipendente nel settore delle specialità chimiche, come avevano già fatto DOW (materiali) e Corteva (prodotti chimici per l’agricoltura).

 

"La nuova DuPont è stata lanciata con posizioni di rilievo in quattro mercati principali e una forte diversificazione geografica di clienti e sbocchi finali”, ha commentato Ed Breen (foto a sinistra), presidente esecutivo di DuPont.

 

"DuPont si trova in una posizione unica per sfruttare un portafoglio bilanciato, solide relazioni con i clienti, competenze in ricerca e sviluppo e un modello operativo competitivo per conquistare quote di mercato e generare valore per tutti i suoi azionisti. 

L'azienda si distingue per competenza nel campo dei materiali, in linea con le tendenze di mercato più interessanti e in forte crescita, dove l'innovazione orientata al cliente e le soluzioni a valore aggiunto giocano un ruolo di trasformazione”, ha dichiarato Marc Doyle (foto a destra), CEO di DuPont.

 

DuPont, con sede a Wilmington, nel Delaware, è presente in oltre 70 paesi e gestisce nel mondo circa 170 siti produttivi, oltre 10 centri di ricerca e sviluppo e 10 centri di innovazione.


Torna alla pagina precedente