Engel in Germania

Ampliata e modernizzata la filiale di Hannover

Marketing - giovedì, 11 maggio 2017

Alla presenza di oltre 200 ospiti, il 9 e 10 maggio Engel ha inaugurato la rinnovata filiale di Hannover (Germania). Dopo un anno di lavori e un investimento di cinque milioni di euro, la struttura ampliata e modernizzata dispone adesso di 2400 metri quadrati per uffici e centro tecnologico e di formazione.

Il centro tecnologico e di formazione oltre a essere stato ampliato è stato completamente riattrezzato. Adesso consente l’esposizione delle macchine a iniezione (con forza di chiusura fino a 7000 kN), dei robot e delle tecnologie di ultima generazione sviluppate dal costruttore austriaco, messe a disposizione dei clienti per test e prove. Due temi sono inoltre protagonisti in quest’area: l’Industria 4.0 secondo Engel, ossia inject 4.0, e le soluzioni leggere per i grandi gruppi automobilistici, alcuni dei quali si trovano nelle immediate vicinanze di Hannover. Per esempio, presso l’Open Hybrid LabFactory dell’Università di Scienze Applicate di Braunschweig, tra i cui fondatori figura Volkswagen, è in funzione una pressa v-duo per progetti di ricerca e sviluppo.

Oggi Engel Hannover conta su una forza lavoro di 80 addetti e rappresenta la seconda più importante filiale a livello mondiale del costruttore austriaco. “I nostri piani prevedono un ulteriore incremento dello staff per soddisfare le richieste dei nostri clienti. La quota principale del nostro fatturato deriva dalle società tedesche operanti sia in Germania sia su base internazionale. Negli ultimi anni abbiamo accresciuto la nostra posizione in tutti i settori industriali in Germania. Le tendenze attuali nello stampaggio a iniezione ci offrono un ulteriore potenziale margine di crescita futura in un mercato che è già molto ben sviluppato”, ha spiegato Stefan Engleder, CEO di Engel, nel corso della cerimonia di inaugurazione.


Torna alla pagina precedente