Performance live a Düsseldorf

Amaplast e Lady Be di nuovo insieme al K

Plastica e ambiente - giovedì, 3 ottobre 2019

Dopo aver esposto alcune sue opere presso lo stand Amaplast all’edizione 2016, l’artista pop Lady Be (nella foto a sinistra accanto al ritratto di Jim Morrison) sarà di nuovo ospite dell’associazione al K 2019 con una performance live - dal 16 al 19 ottobre, allo stand A56 nel padiglione 16 - per creare un’opera speciale dedicata all’evento. Lo scopo è quello di sensibilizzare i visitatori sull’importante e sempre più attuale tema del riciclo e della sostenibilità ambientale.

 

Infatti, Lady Be realizza i suoi speciali ritratti con la tecnica del “mosaico contemporaneo” utilizzando esclusivamente oggetti in plastica di recupero (giocattoli, imballaggi, bigiotteria, cancelleria, tappi e molto altro), suddivisi per gradazioni di colore. Per le sue opere, l’artista ha deciso di impiegare soltanto la plastica perché ha la giusta consistenza ed è più leggera, versatile e, soprattutto, duratura e il suo colore non viene alterato nel tempo.

 

Ancora più importante, la plastica è il materiale per eccellenza che le consente di esprimere al meglio il suo impegno ormai decennale nella lotta allo spreco e all’inquinamento ambientale derivante dalla dispersione dei manufatti polimerici.

 

Le sue “pennellate di plastica” danno così vita a colorati e luminosi ritratti di personaggi di fama internazionale, soprattutto in ambito musicale e cinematografico, ma non solo, che portano con sé un messaggio artistico contemporaneo e sempre attuale di salvaguardia del pianeta e delle sue risorse.

 

Amaplast sarà presente al K 2019 per fornire riferimenti sull’industria di settore, distribuire la rivista MacPlas e le prime informazioni su Plast 2021 (Milano, 4-7 maggio 2021), la cui organizzazione e promozione entrerà nel vivo proprio dopo la fiera tedesca. Inoltre, accompagnerà e sarà un punto di riferimento per le quasi 400 aziende italiane - di cui circa 330 costruttori di macchine e attrezzature - che costituiranno la compagine del nostro Paese alla kermesse di Düsseldorf, seconda solo a quella dei padroni di casa tedeschi.


Torna alla pagina precedente